Grazie .

Il tuo messaggio è stato inviato e presto verrà pubblicato su questo muro!

Ops !

Qualcosa è andato storto nell'invio del tuo messaggio! Riprova più tardi!
Una volta


Una volta con te era tutto perfetto,
tu leggevi dentro me come in un libro aperto.
In te sai non c'era un difetto,
ogni tanto un capriccio, ma niente di imperfetto.
Una volta con te la vita era più bella,
ora sei lì, seduto su di una stella,
non puoi pensare come poteva essere la vita,
tanto ormai ogni cosa è già finita.
Una volta progettavamo di andare a ballare
E poi il giorno dopo tutti quanti al mare.
Sapevamo cosa fare e cosa non fare,
ma quel giorno qualcosa si poteva cambiare.
Chi può dire come sarebbe stato,
se quel motorino tu gli avessi dato.
La cattiveria della gente è pura follia,
vogliono prendere tutto senza pensare al giusto.
Una volta era tutto come un gioco,
andavi sempre in giro ma per poco,
facevamo insieme tanti progetti,
che ora a chi dico, tu non mi senti!
Perché la vita da e poi prende:
la tua assenza oscura la mia immensa città.
Nel cuore per sempre ti terrò custodito,
eri e sarai sempre il mio fedele amico.
Dieci tramonti, cento o mille non sveleranno
I segreti dei sogni che facevano meraviglia.
Basta pensare che sembrava ieri,
quando io e te insieme giocavamo a pallone.
E' passato solo un mese ma anche tra un anno,
tutti quanti insieme in coro grideranno:
sono sempre i migliori quelli che se ne vanno!

con affetto Alfredo
Alfredo Molino - - da Italia
Un sito tutto per TE...finalmente!!!ti voglio bene...
valeria - - da Italia
Carissime amiche, carissimi amici con grande gioia comunico che il Muro riapre su questo sito (il nostro sito). I messaggi che trovate sono quelli che sono riuscito a recuperare prima che il vecchio sito venisse improvvisamente spento (i politici non perdono occasione per dimostrare tutta la loro scarsa sensibilità). Una volta ultimata la costruzione del sito, spero di leggervi per avere vostre considerazioni e vostri suggerimenti. Un abbraccio a tutti.
Il papà di Paolino - - da Italia
Un anno dopo Paolino se n'è andato anche Antonio ... sempre lo stesso posto, sempre il motorino ... è assurdo che ragazzi di 18-19 anni debbano perdere la vita in questo modo! Ti prego Paolino tienilo con te ... TI VOGLIO BENE, mi manchi tantissimo!
Valeria - - da Italia
Paolì, come ho detto ad Ale di mostrarti il paradiso adesso kiedo a te di fare lo stesso con Anto, perché a quanto pare Dio non ha ascoltato le mie preghiere. Ti prego aiutalo tu che sei l'angelo più bello e buono che c'è ... ti voglio bene ... martina
Martina - - da Italia
che dire?? non ti conoscevo, ti vedevo, ti vedevo sempre a scuola, mi piacevi un sacco ... e ora? Sarai solo una delle mie cotte adolescenziali... Non so ... l'unica cosa che so è che adesso non ci sei più, e cosi come te se n'è andata anche la mia migliore amica ... quando mi hanno detto che tu eri morto io ho pregato tantissimo che la mia amica ti facesse compagnia, gli ho chiesto di mostrarti il paradiso e farti conosce tutti gli angeli come te e lei ... chissà ... adesso ti starai divertendo ... io no, mi manca il batticuore che avevo quando ti vedevo ... ti prego di a Dio di non farmi più soffrire, di non prendersi con se altre persone a cui voglio bene, come adesso che si sta portando via mia zia e Sara ... digli che non ce la faccio più a sopportare altro e digli che mi deve aiutare a trovare un amico con cui parlarne perché altrimenti scoppio ... ciao Paolì.
Martina - - da Italia
Conoscevo Paolino solo di vista ma nonostante ciò è stato impossibile restare indifferente dinanzi a questa tragedia. A quasi un anno dalla morte di Paolino ho il cuore pieno di rabbia e tristezza verso quelle persone che sono rimaste indifferenti, che continuano a sostenere che era lui in torto perchè non indossava il casco. Gli amici che hanno già dimenticato Paolino e giocando con la loro vita fanno stupide acrobazie con i loro motorini. Paolino è stato una vittima di tanta cattiveria presente nella nostra civiltà e noi per lui piangiamo, ma il regalo più grande che possiamo fargli è non dimenticare e tenerci cara quella vita che lui non ha potuto vivere.
Rosa - - da Italia
ti voglio bene
Marcella - - da Italia
A dieci mesi dalla tragica scomparsa di Paolino sento il dovere di comunicare a tutti Voi che Sabato 7 febbraio alle ore 11,00 a S.Sebastiano al Vesuvio in via Matteotti, sarà scoperta una stele commemorativa in ricordo di Paolino. La cerimonia sarà preceduta, alle ore 10,00, dalla Santa Messa presso la parrocchia di S.Sebastiano. Colgo l'occasione per ringraziare ancora una volta tutti Voi per i messaggi d'amore e di affetto che avete per Paolino.
Il papà di Paolino - - da Italia
Ogni tanto mi collego a qst sito e ti lascio un messaggio ... è uno dei modi per sentirti vicino ... per alleviare il peso della tua mancanza!!! ti adoro!!!!
Mary - - da Italia
Non mi stancherò mai di ringraziarVi per tutte le parole di affetto e di amore che avete per Paolino. La vostra assidua ed affettuosa presenza è di grande conforto per me e la mia famiglia ed insieme a tutti Voi farò il possibile per mantenere sempre vivo il ricordo di Paolino. Un grazie di cuore.
Il papà di Paolino - - da Italia
Pensare che sn già trascorsi 8 mesi senza di te fa male, ma fa ancora più male pensare che dovremmo passare tutta la vita senza di te... l'unica cosa che ci resta sn i ricordi ... e tu ce ne hai lasciati tanti ... !!! grazie x averci reso la vita più bella ... ogni volta che pensiamo a te, cerchiamo di farlo con un sorriso (anche se è difficile) perché sm sicure che è questo che tu vuoi!!! NON TI DIMENTICHEREMO MAI E SOPRATTUTTO NON SMETTEREMO MAI DI VOLERTI BENE!! Ciao angelo !!!! se potessimo faremmo di tutto x abbracciarti ancora una volta!!!! 1 bacio, flo e mary.
Mary e Flo - - da Italia
Oggi c'è stata la prima assemblea d'istituto a scuola... tutto sembrava andare bene, quando ad un certo punto il preside, invitandoci all'uso del casco sui motorini, ha fatto il suo nome e ci ha 'ricordato' cosa è successo 5 mesi fa ... sui volti di tutti è comparso il dolore, l'amarezza e qualche lacrima è arrivata agli occhi di qualcuno... ci manchi tanto Paolino, il vuoto che hai lasciato è immenso ! Ti voglio bene!
Valeria - - da Italia
La 'mors ante diem' è rabbrividente perché contro natura.. Non è necessaria una guerra perché muoia un figlio, non è solo in guerra che i padri seppelliscono i figli. Paolino frequentava il liceo e, quando ci incontravamo, esprimeva il desiderio di studiare con me il latino : diceva che forse gli sarebbe apparso meno barboso. Io amo le materie che insegno perché trasmettono sentimenti e valori imperituri; è dalle 'Consolationes' di Seneca che traggo un pensiero per lui: "Vedendo in lui così giovane uno spirito vittorioso di tutte le passioni, privo di difetti, desideroso di onori senza ambizioni, credevi proprio di poterlo conservare a lungo? Tutto ciò che giunge al culmine è ad un passo dalla fine: la perfezione si sottrae subito agli occhi. Più splende il fuoco e prima si spegne". E Paolino era un ragazzo stupendo! Seneca rivolge il suo discorso proprio ad una madre che ha perso il figlio: < Rievocare queste virtù è come stringerti tuo figlio al petto: solo l'immagine è svanita, lui è eterno ed in uno stato migliore > E poi continua: < Il contadino di fronte agli alberi abbattuti o sradicati dal vento ne protegge i germogli residui e, al posto delle piante perdute, ripone subito talee che in un attimo vengono più rigogliose delle precedenti: il tempo infatti è fulmineo sia a danneggiare sia a riparare.:> E Fabrizio è pronto a colmare il vuoto! Quante cose avrei voluto dire ad Alfredino in quella straziante sera ... e quante cose vorrei dirgli, ma non mi riesce di esprimere a parole i miei sentimenti. Io lo adoro. E' per me molto di più, infatti, insieme al fratellone, di uno zio diretto. Giuro !
Pia - - da Italia
TI VOGLIO BENE!
Valeria - - da Italia
« 1 2 3 4 5 6 7 »

Ci sono già 105 messaggi sul muro.
Lascia anche il tuo:

useremo la tua email per risponderti, o per informarti delle nostre attività.

label_campo_controllo